AGGIORNAMENTI SULLA VICENDA DISCARICA AD ANDRIA

0

Zinni: «Un punto fermo: nessun automatismo per una nuova discarica ad Andria»

«Oggi – dichiara il consigliere regionale Sabino Zinni – c’è stata in Regione la V Commissione. Il tema era quello della ex discarica dei F.lli Acquaviva. L’assessore Stea ha preso l’impegno a ridiscutere la delibera con il governo regionale, concentrandosi esclusivamente sulle modalità di chiusura e bonifica del sito, il quale in quello stato non può rimanere.

Dalla delibera del 3 dicembre dunque non conseguiva alcun automatismo che portasse a una nuova discarica ad Andria.

Spero che quanto si è detto oggi possa rappresentare un punto fermo in tutta questa questione.

Rimane solo un rammarico e cioè che si è persa un’altra occasione per trattare un argomento tanto complesso in maniera informata e ragionata, invece che urlata e pompata, utilizzata come pretesto di visibilità per i personaggi più disparati».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here