Giorgino porta il Comune al predissesto: è la prima volta nella storia di Andria

0

Sabino Zinni: “Un brutto giorno per Andria: a casa i responsabili dello sfascio”

Il consigliere regionale Sabino Zinni non cerca mezze parole per stigmatizzare una delle pagine più nere della storia della Città cara a Federico II:

«Un brutto giorno per Andria: il piano di pre-dissesto lacrime e sangue è stato approvato.

Certo, si sapeva, ma è come quando una persona ha un brutto male, si aspetta l’inevitabile, ma spera sempre che non arrivi. Quando però poi arriva è comunque una bastonata. Così per Andria oggi.

Ci hanno portato qui (Giorgino e Friends) e ora siamo tutti increduli e tramortiti: del resto è la prima volta nella storia di Andria che succede. Però dobbiamo rialzarci e far di tutto per mandare a casa i responsabili dello sfascio, perché una cosa è certa: non può risanare chi ha distrutto».

Leggi anche: Approvato in Consiglio Comunale il piano di rientro pluriennale

 

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here