Lunedì 21, a #materiaprima, incontro su mafia e legalità in Puglia

0

S’intitola «C’era una volta (?) la mafia in Puglia» l’incontro ideato e promosso dall’associazione #materiaprima. Si terrà lunedì 21 novembre, alle 19:30, in C.so Cavour 148 ad Andria.

È fuori di dubbio che la Puglia, in fatto di spinte criminali e misure per la legalità, stia vivendo un momento di cambiamento. Il 18 ottobre scorso il Consiglio Regionale ha approvato la legge per l’«Istituzione di una Commissione regionale di studio e d’inchiesta sul fenomeno della criminalità organizzata in Puglia». Fra i proponenti il consigliere regionale Sabino Zinni. Intanto azioni criminali, anche eclatanti, si verificano quasi quotidianamente e non sembrano voler dar pace alla nostra terra.

Ecco allora l’idea di un incontro aperto a tutti per fare il punto, assieme alla cittadinanza, sull’assetto odierno della criminalità pugliese, e sulle misure messe in campo da politica e società civile per provare a contrastarla. Consapevoli che un argine duraturo contro la criminalità possa essere costruito solo tramite l’informazione e la formazione di cittadini attenti e consapevoli, gli organizzatori intendono fornire con l’incontro gli strumenti base per comprendere il nuovo assetto del fenomeno.

Interverranno dunque lo scrittore Andrea Apollonio, autore di «Storia della Sacra Corona Unita», che delineerà le basi storiche per discussione. I consiglieri regionali Sabino Zinni e Gianni Liviano. Don Geremia Acri, che parlerà delle sfide che presenta fattivamente la gestione di un bene confiscato alla criminalità. Modera la giornalista Marilena Pastore.

La cittadinanza tutta è invitata per un evento su un tema che riguarda tutti, e di cui quasi mai si parla, se non dal punto di vista cronachistico. Un evento coraggioso, che si preannuncia ricco di spunti di riflessione. Meglio esserci.

LASCIA UN RISPOSTA