Parco dell’Alta Murgia: una risorsa!

0

Zinni commenta l’audizione dell’ass. Pisicchio in V Commissione regionale

«Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia è deve restare una grande risorsa: non può trasformarsi in un’ennesima opportunità mancata. La Regione non farà mancare in questo senso ogni sforzo per valorizzare le potenzialità di un territorio unico nel suo genere, il cui fascino non cessa di meravigliarci»: con queste parole il capogruppo regionale ESP, il dott. Sabino Zinni, ha commentato ieri mattina l’audizione in V Commissione regionale dell’ass. all’Urbanistica e alla Pianificazione Territoriale, Alfonso Pisicchio che aveva per oggetto proprio il Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Pisicchio, dal canto suo, ha dichiarato che è necessario: «aprire un tavolo di confronto con tutti i soggetti interessati e avviare un percorso che porti alla firma di un protocollo d’intesa con Coni e società sportive. Per un Parco che non sia solo natura e paesaggio, ma anche sport, escursionismo e attività ricreative. Sempre e solo nel rispetto delle regole e a tutela delle aree vincolate».

«È necessario – ha proseguito Pisicchio – trovare quindi un punto di equilibrio per la fruizione delle nostre aree protette. Zone nelle quali si intersecano cultura, sport e tutela dell’ambiente. E il nostro compito è quello di agevolare tutte queste attività. Con l’auspicio di concludere l’iter in tempi brevissimi».

 

LASCIA UN RISPOSTA