Sabino Zinni: “Approvata la legge regionale sulla clownterapia”

0

“La legge è stata ispirata dal clown-dottore Dino Leonetti che ringrazio per l’entusiasmo e la pazienza”

Una legge unica nel suo genere. Una legge con cui la Regione Puglia riconosce la professionalità dei clown-dottore. Una legge tutta andriese: fortemente voluta dal dott. Dino Leonetti e da tutti i fantastici volontari dell’Ass. “In compagnia del sorriso”, e proposta da ben tre consiglieri regionali, tutti andriesi e appartenenti a tre differenti schieramenti: il capogruppo ESP, Sabino Zinni, il capogruppo di Forza Italia, Nino Marmo, e la consigliera pentastellata Grazia Di Bari.

È bello pensare che, davanti al sorriso di un bambino, sia possibile superare gli steccati. Lo sottolinea, nel suo commento, Sabino Zinni che dichiara:

“Abbiamo da poco approvato all’unanimità la legge regionale sulla clownterapia.

Una legge che punta a conferire una veste professionale proprio alla clownterapia, o terapia del sorriso, intendendola come strumento di supporto ed integrazione delle cure clinico-terapeutiche.

È una legge tutta andriese, ispirata dal clown-dottore Dino Leonetti che ringrazio per l’entusiasmo e la pazienza, e proposta, oltre che da me, dai colleghi Marmo e Di Bari.

Se è vero come diceva Shakespeare che ‘il derubato che sorride, ruba qualcosa al ladro’, allora è anche vero che il malato che sorride ruba qualcosa alla malattia. E io sono contento di aver dato il mio contributo perché ciò possa accadere sempre più spesso”.

LASCIA UN RISPOSTA