Sabino Zinni: “Giorgino, #NonPerMe !”

0

Andria è l’unico capoluogo pugliese il cui Sindaco ha firmato il decreto sicurezza: continua il disperato tentativo di Giorgino di farsi dare un passaggio dal Carroccio

Ancora una volta, a fronte del disarmante Giorgino, è netta la presa di posizione del consigliere regionale Sabino Zinni:

«Il Decreto Sicurezza è forse il prodotto più nefasto della propaganda spudorata che molti esponenti di questo Governo portano avanti da mesi.

Un Decreto che renderà le nostre città più insicure, le casse dei nostri comuni più vuote e gli ultimi sempre più esclusi.

A quanto pare Andria è l’unico capoluogo di provincia pugliese che abbia firmato la lettera di sostegno al Decreto Sicurezza.

Mentre l’Istituto IPSIA cade a pezzi, le mense scolastiche sono nel caos, le mamme per protesta non mandano a scuola i propri figli (solo per restare all’attualità), Giorgino trova il tempo di proseguire il suo corteggiamento a Salvini e far sapere che Andria è con lui.

Lo fa dando il sostegno a uno dei decreti più dannosi degli ultimi anni, che porterà un sacco di persone in più a gravare sulle casse dei comuni, dando la mazzata finale a enti già in difficoltà come il nostro.

Caro Sindaco, se proprio vuoi far sapere a Salvini che Andria è con lui, per favore aggiungici sotto una postilla: “escluso Sabino Zinni”. Io ci tengo, infatti, a dirlo chiaro e tondo – in quanto cittadino andriese – #NonPerMe ».

LASCIA UN RISPOSTA