Una buona notizia e una (conseguente) doverosa puntualizzazione

0

Non era una bomba: falso allarme per l’esplosione presso il Commissariato di Polizia di Andria

“È presto per parlare, ma se il carattere intimidatorio dell’azione dovesse essere confermato, sappiano questi criminali che non arretreremo di un passo”.

Scrivevo così sta mattina dopo l’esplosione. Non sapevo ancora che ad essere criminale sarebbe stata la passata di pomodoro. Confermo comunque che non arretro di un passo. Anzi.

Scherzi a parte, rimane la preoccupazione per le ferite riportate dall’addetto alle pulizie, a cui vanno i miei auguri per una rapida guarigione. Il fatto peró che si sia trattato di un incidente e non di un attentato, in qualche modo mi tranquillizza. Anche se non troppo.

LASCIA UN RISPOSTA