Una sindaca leghista censura don Ciotti!

0

“Meditate che questo è stato” (P. Levi)

Sabino Zinni: «Vicino Treviso, la sindaca della Lega vieta di parlare a don Ciotti – in un incontro programmato in vista della Giornata per le vittime di Mafia – con la motivazione che “non c’è un contraddittorio”.

Ho dovuto rileggere più volte la notizia perché non mi sembrava vera. Ormai siamo all’inversione totale del buon senso.

Non ho capito: vogliamo chiamare qualche mafioso a spiegare e difendere le ragioni della mafia?»

Leggi la notizia sulla inaudita censura subita da don Ciotti dalla prima cittadina di Oderzo, Maria Scardellato

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here