Abiy Ahmed Ali: storie che riconciliano con il mondo

0

«La cosa bella del Premio Nobel è che pone all’attenzione del mondo storie che spesso pensiamo non esistano più.

È una di queste la storia del primo ministro dell’Etiopia, Abiy Ahmed Ali, a cui è stato assegnato il Premio Nobel per la Pace.

Il premier ha 43 anni e guida l’Etiopia dall’aprile del 2018. In politica estera, Ahmed Ali ha firmato la pace con l’Eritrea ponendo fine a un conflitto durato vent’anni, è riuscito a rendere più semplici le relazioni con tutti i vicini.

In politica interna, ha deciso di liberare i prigionieri politici e riallacciato il dialogo con gli oppositori in esilio. Come primo ministro ha cercato di promuovere riconciliazione, solidarietà e giustizia sociale.

Insomma una storia, la sua, che riconcilia con il mondo, in un periodo in cui il mondo sembra essersi votato alla catastrofe».

(Sabino Zinni)

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here