Andria, Ospedale Bonomo: ancora due interventi di eccellenza

0

«Penso che i momenti più belli per un medico e la sua equipe siano quelli in cui si riesce letteralmente a strappare le persone alla morte.

Così è stato oggi, al “Bonomo” di Andria, dove grazie a due interventi che venivano eseguiti per la prima volta – quello di trombolisi e di tromboablazione cerebrale – si è riusciti a salvare una donna di 40 anni arrivata da Trani.

Mai come questa volta è stata fondamentale la perfetta sincronia fra reparti e fra operatori a tutti i livelli. A tutti loro vanno i più sinceri complimenti»

(Sabino Zinni)

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here