Andria, prova d’appello per “Tangenziale Ovest” e “Officina San Domenico”

0

L’appello del consigliere regionale Zinni a che la maggioranza di centrodestra non deserti la seduta del Consiglio Comunale

«In attesa del Consiglio comunale cruciale di dopodomani, scrive Sabino Zinni, stasera se ne terrà uno altrettanto importante: verrà discussa la vicenda della cosiddetta “Tangenziale Ovest” di Andria, e il futuro dell’Officina San Domenico.

Si spera che entrambi i temi possano essere discussi e poi votati per il bene della città, e che non finiscano anch’essi ostaggio dei giochetti in vista di mercoledì.

Del resto quale sia il bene della città rispetto a questi due punti è abbastanza noto: evitare che la nuova tangenziale si realizzi vista la sua scarsissima utilità; e dare una chance all’Officina San Domenico di tornare a funzionare.

L’Officina era l’ultimo luogo pubblico rimasto ai giovani di Andria. Da un mese e mezzo ha chiuso. Si potrebbe riaprire candidandola al bando regionale “Luoghi Comuni”, cosa per la quale si era impegnata la consigliera comunale Daniela Di Bari, assieme a un gruppo di ragazzi.

Basterà stasera votare in consiglio a favore della candidatura al bando, per tenere accesa la speranza di vedere l’Officina di nuovo attiva. Non deludeteci!»

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here