Cervelli che restano!

0

Il plauso del consigliere regionale Sabino Zinni alla dott.ssa andriese Stefania Porro

«Non è vero, dichiara Zinni, che si può fare ricerca, o carriera in certi ambiti, solo andando via.

Lo dimostra ad esempio la nostra concittadina Stefania Porro, dottore di ricerca in Trapianti di tessuti ed Organi e Terapie Cellulari presso l’Università degli Studi di Bari, che farà parte dell’equipe di 20 studiosi invitati a Barcellona, al congresso di diabetologia, a presentare le proprie ricerche.

La dott.ssa Porro è impegnata da anni nello studio della valutazione molecolare di markers infiammatori coinvolti nell’insorgenza e progressione di malattie metaboliche, di questo parlerà nel prestigioso consesso internazionale che la ospiterà.

È giusto poter fare il lavoro che si è scelto, anche uno specialistico come la ricercatrice, nella terra in cui si è nati, ed è bello vedere che ci si può riuscire. Intanto buona fortuna a lei».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here