Estate andriese: a settembre e… per chi andriese non è!

0

Discutibili le scelte del Commissario Prefettizio

«Stamattina, dichiara il consigliere regionale Sabino Zinni, apprendiamo con piacere che ci sarà una “Estate andriese”… a settembre.

Apprendiamo anche che verranno sborsati dal Comune circa 20 mila euro, e destinati alle 2 associazioni che organizzeranno gli eventi.

Visto quanto appreso è impossibile non farsi però qualche domanda.

Come sono state scelte le associazioni coinvolte? Perché a quanto sembra non v’è traccia di un avviso pubblico a riguardo. Trattandosi di una serie di eventi sarebbe stato doveroso, spero si possa far chiarezza su questo punto.

Visto che l’estate ormai volge al termine, non sarebbe stato meglio evitare di usare quei soldi per una rassegna tardiva e invece destinarli a qualche debitore del Comune che attende i suoi soldi da mesi o anni?

Se proprio si voleva dar vita a un’azione così, non sarebbe stato un bel segnale incoraggiare un’esperienza come “A misura Duomo”, o altre simili, ossia una manifestazione in cui enti privati andriesi si sono rimboccati le maniche autonomamente per evitare che il centro storico morisse del tutto d’estate?

Il mondo dell’associazionismo andriese è variegato e molto attivo sia in ambito culturale che artistico: perché non dare spazio in primis ad esso?».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here