Il Ministro che non c’è…

0

12 o al più 17 i giorni in cui al Ministero hanno intravisto Salvini…

Il Salvini che non c’è. O meglio: che sta dappertutto tranne dove dovrebbe essere, al suo Ministero, “a lavorare per gli Italiani”, come ama ripetere. Solo che al Ministero fanno fatica a incrociarlo, impegnato com’è ad andar in giro per ruspe e a cambiare divise. Prima gli Italiani? No: prima la propaganda.

Puntuale e sarcastico il commento del consigliere regionale Sabino Zinni:

«Dall’inizio dell’anno ad oggi, di giorni interi al ministero ne ha trascorsi appena 12, che diventano 17 se aggiungiamo — con una certa dose di ottimismo — cinque giorni in cui non si capisce bene dove sia stato.

Nello stesso periodo, però, si è lanciato in un tour che nemmeno una rockstar: 211 tappe, tra eventi pubblici, comizi, cene elettorali, feste della Lega. Su e giù per l’Italia. Trasportato, talvolta, da aerei ed elicotteri della Polizia.

Questo è quello che dovrebbe badare alla sicurezza del nostro Paese. Tanti auguri cari italiani».

L’articolo di Repubblica

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here