La rivoluzione di Greta

0

Sabino Zinni: «A prescindere da come andrà a finire, questi ragazzi la loro rivoluzione l’hanno già fatta»

«Solo un anno e un mese, scrive il consigliere regionale Sabino Zinni, fa Greta Thunberg sedeva sola fuori dal parlamento svedese. Oggi ai Climate Strike ed ai Fridays for Future partecipano milioni di persone. Inoltre ieri tutti i potenti del mondo si sono riuniti all’Onu per parlare di clima, una cosa assolutamente impensabile fino a poco tempo fa.

Diciamocelo: fino ad oggi ci siamo raccontati la favoletta delle nuove generazioni che sono individualiste, frivole, disinteressate alla politica. Invece questa generazione di sedicenni in un tempo brevissimo ha cambiato l’agenda della politica mondiale.

“Siamo all’inizio di un’estinzione di massa e tutto quello di cui siete capaci è parlare di denaro e raccontare favole di un’eterna crescita economica? Come osate?” ha detto ieri la ragazzina simbolo di tutto ciò di fronte al mondo riunito.

A prescindere da come andrà a finire, questi ragazzi la loro rivoluzione l’hanno già fatta».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here