Lo Stato dà più soldi al Nord che al Sud!

0

Fonte Svimez: falso il presupposto per cui le Regioni del Nord ricevono contributi statali inferiori a quelle delle Regioni Meridionali

Non ci sono dubbi: il Nord riceve più soldi del Sud, altro che “Roma ladrona!”. Lo dimostrano i dati Svimez, come puntualmente sottolineato dal consigliere regionale Sabino Zinni:

«Tutto il dibattito sull’autonomia differenziata parte da un assunto sbagliato, e cioè che le regioni del Sud ricevano più soldi dallo Stato rispetto a quelle del Nord.

A dimostrare come sia sbagliata questa conclusione è stato il centro studi Svimez.

Lo Svimez ha dimostrato che la spesa pubblica pro-capite (a cittadino), al netto degli interessi, al Sud è di 13.394 euro, mentre quella per il Centro-Nord è di 17.065 euro.

I dati che stanno girando per giustificare la voglia di autonomia di Lombardia e Veneto, che mostrano queste 2 regioni ricevere meno soldi da parte dello Stato centrale rispetto alle altre, sono falsati.

Lo sono perché tengono conto solo della “spesa regionalizzata”, cioè una spesa in cui non si contano importati capitoli come pensioni e welfare.

Insomma l’ennesima prova di come tutto il dibattito intorno a questa questione sia deviato, motivo in più per ribadire che questa riforma così come la vorrebbe Salvini e i suoi, non s’ha da fare».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here