Un nuovo murales nel centro storico di Andria: per ricordarci di “restare umani”

0

“San Matteo rivolto verso l’umanità” è il titolo del nuovo murales apparso nel centro storico nei pressi di casa accoglienza S. M. Goretti-

Ne è autore Daniele Geniale, che spiega:

«Ispirandomi al Caravaggio, ho voluto rappresentare il santo intento a seguire con lo sguardo le indicazioni di un angelo che indica il muro situato frontalmente. Quel muro è un concentrato di umanità sia per il dipinto “amor vincit omnia”, sia per lo spazio simbolico e funzionale adibito alla fratellanza e all’aiuto degli esseri umani».

Commenta il consigliere regionale Sabino Zinni: «Invece la frase “restiamo umani”, ad opera di Roberta Fucci, è ciò che si legge nell’aureola del Santo, a suggellare il senso dell’opera e a suggerirlo a tutti noi.

Passate a vederlo!».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here